Informativa Privacy - Come eliminare i cookie

Tutti i documenti sono aggiornati, consultabili online e scaricabili in formato aperto. I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e D.Lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Per ulteriori informazioni e approfondimenti è possibile scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica:

info@soricalspa.it

Sede legale: 88100 Catanzaro (loc. Germaneto) - Capitale Sociale: €13.400.000 - C.F. e P.IVA: 02559020793 - R.E.A.: 159545

Notizie sorical

Catanzaro, ripresa alle ore 6 l'erogazione verso i serbatoi

03/18/2020

 

Sono stati ultimati alle ore 2:30 i lavori di sostituzione del tratto di condotta che trasporta l’acqua grezza dalla diga del Passante all’impianto di potabilizzazione di Santa Domenica di Catanzaro. Alle ore 3 una squadra operativa della Sorical, dalle vasche di Magisano, ha avviato le graduali manovre di riempimento e messa in carico della condotta, lunga oltre 13 chilometri. Una fase lenta e delicata per evitare la formazione di bolle d’aria nella condotta che avrebbero potuto danneggiarla nuovamente.  Alle 4.45 è iniziato il riempimento della vasche di accumulo dell’acqua grezza c/o l’impianto di Santa Domenica e quindi avviato il processo di potabilizzazione con il riempimento delle vasche di carico  dell’acqua potabile. Alle ore 6 è partito il grande impianto di pompaggio che spinge l’acqua verso i serbatoi della città di Catanzaro e sono state aperte le adduzioni verso i nodi degli altri Comuni serviti dallo stesso schema acquedottistico: Sellia Marina, Simeri Crichi, Cropani e Sersale. Questa operazione di riavvio delle varie adduzioni dall’impianto verso i serbatoi ha avuto una durata complessiva di circa 2 ore.
Con la consegna dell’acqua ai serbatoi è quindi terminata la competenza gestionale della Sorical, iniziando quella degli uffici tecnici dei Comuni che gestiscono le loro reti di distribuzione che raggiungono le abitazioni.
Ciò che deve essere chiaro ai cittadini è che a seguito dello svuotamento della rete idrica comunale, bisognerà attendere dapprima un riempimento - anche solo parziale - dei serbatoi ed il successivo riempimento e carico idraulico della rete per avere l’acqua disponibile ai rubinetti di casa. All’inizio dell’erogazione saranno avvantaggiate le zone più basse della città, mentre per i quartieri in quota bisognerà attendere la completa entrata in pressione delle rete idrica. 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
In Primo Piano

Sorical a Codacons: "Su Cosenza in corso un notevole sforzo tecnico"

17/3/2020

1/10
Please reload

Notizie Recenti
Please reload