Informativa Privacy - Come eliminare i cookie

Tutti i documenti sono aggiornati, consultabili online e scaricabili in formato aperto. I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e D.Lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Per ulteriori informazioni e approfondimenti è possibile scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica:

info@soricalspa.it

Sede legale: 88100 Catanzaro (loc. Germaneto) - Capitale Sociale: €13.400.000 - C.F. e P.IVA: 02559020793 - R.E.A.: 159545

Notizie sorical

Precisazioni su erogazioni alla città di Cosenza: Nessuna riduzione delle portate

07/19/2018

Oggi sulla stampa vengono riportate notizie sul servizio idrico erogato dalla Sorical alla città di Cosenza, attribuite ad amministratori della città, che non trovano riscontro dalle verifiche tecniche degli operatori della Sorical.

Complessivamente Sorical sta erogando volumi ben maggiori ai 311 litri al secondo dell’ordinanza del sindaco Mario Occhiuto a cui si fa riferimento negli articoli di stampa e quindi non corrisponde al vero che la società abbia attuato riduzioni di fornitura ai serbatoi cittadini. 

Riguardo alle notizie di “lavori urgenti che dureranno una ventina di giorni”, Sorical fa presente che di recente gli uffici tecnici hanno chiesto al Comune di Cosenza la chiusura al traffico di una delle quattro carreggiate di viale Magna Grecia per consentire il completamento dei lavori di collegamento dell’acquedotto Capodacqua con il partitore Mussano, sito nei pressi dello stadio, già collegato con il serbatoio Mussano. I 20 giorni di parziale chiusura al traffico si riferiscono alla costruzione di due pozzetti partitori in cemento armato e non alla posa della condotta e relativi collegamenti che, invece, si esauriscono in un giorno. Pertanto questi lavori non inficiano minimamente l’erogazione dell’acqua ai serbatoi.

Con il completamento di questo intervento Sorical metterà a disposizione della città di Cosenza un nuovo acquedotto, con condotte nuove e percorso, per diversi chilometri, alternativo all’Abatemarco. 

Il nuovo acquedotto porterà maggiore affidabilità al sistema di approvvigionamento della città di Cosenza. Si tratta di un investimento avviato nel 2009 e bloccato nel 2011 a seguito della crisi finanziaria della società. 

Il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, nel momento della nomina di Luigi Incarnato nel ruolo di commissario, ha affidato la missione di completamento degli investimenti bloccati nel 2011 e avviarne di nuovi. Tra gli investimenti da completare c’era anche il nuovo acquedotto Capodacqua, entrato in funzione la scorsa estate per le utenze di Settimo di Montalto e Universita e Quattromiglia di Rende, con una dotazione media di 180 litri al secondo di acqua di sorgente captata nel Comune di San Sosti.   

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
In Primo Piano

Sorical chiede a Confindustria convocazione tavolo per verifica intesa su assunzioni

24/2/2019

I Liquidatori della Sorical chiederanno domani mattina a Confindustria, la convocazione di un tavolo con tutte le sigle sindacali per verificare la co...

1/10
Please reload

Notizie Recenti
Please reload